Cerca
  • martadore

5 passi per un autoritratto

La quarantena legata all'emergenza Covid-19 ha costretto a modificare le modalità di realizzazione di molte parti del progetto Unire. Tra queste, anche quella che riguarda la creazione di occasioni di conoscenza e scambio tra italiani e stranieri attraverso laboratori teatrali e artistici.


La compagnia Animanera, insieme all'associazione La Tenda, ha dovuto rimodulare il progetto iniziale. L'obiettivo resta quello di rispondere al desiderio di giocare insieme nonostante il delicato momento di isolamento e distanza, utilizzando in modo creativo gli strumenti di comunicazione che abbiamo a disposizione.


Al progetto partecipano una ventina di persone, tra cui 14 stranieri. La maggioranza sono donne. Gli italiani sono over 50, mentre gli stranieri sono tutti giovani. Al progetto iniziale avevano aderito anche 3 Minori Stranieri Non Accompagnati nord africani, che però si sono  persi dopo il lockdown. Ci sono tre filippini, tre ucraine, e gli altri sono sudamericani.


L'obiettivo del progetto iniziale era quello di raccontarsi le proprie storie in presenza e di lavorarci sopra attraverso gli strumenti propri del teatro.

Viste le restrizioni imposte dal lockdown, gli operatori di Animanera hanno chiesto ai partecipanti di raccontarsi lo stesso, ma creando con il proprio smartphone un “video–racconto” della propria vita, dopo aver fatto una ricerca di fotografie / oggetti / musiche legati ad alcuni stimoli proposti e unendo un testo da recitare sopra le immagini.

Il progetto ha preso subito forma con una carica creativa intensa e vibrante. Il valore del racconto autobiografico sta nel realizzare il proprio video, dove mettere in scena parte della propria vita, e di sviluppare allo stesso tempo la capacità di collaborazione e confronto per arrivare a una creazione collettiva di un film.


Gli stimoli creativi proposti, alcuni già sviluppati, altri da sviluppare entro fine giugno (+ un compito per e vacanze), sono 5:


1 - I GIOCHI DELLA TUA INFANZIA

2 – FAMIGLIA - COSA TI VIENE IN MENTE?

(racconta la foto di famiglia; i luoghi, tradizioni (usanze), odori e/o sapori; suoni e/o musiche che colleghi alla parola famiglia)

3 – SE TU FOSSI UN SUPEREROE

(che supereroe saresti? - il nome del tuo supereroe? – che potere avresti?

- che costume? hai un aiutante? - chi salveresti? - chi distruggeresti?

- dove abiteresti? - quando agiresti?)

4 - USA IL SUPERPOTERE DEL TUO SUPEREROE PER AFFRONTARE UNA SITUAZIONE DELLA TUA VITA

Compiti vacanze

5 – DIVENTA REGISTA DEL RACCONTO DI UN ALTRO

Utilizzando tutti gli strumenti appresi nei punti precedenti che hai messo nella tua cassetta degli attrezzi. Puoi utilizzare le 5 domande per registrare e raccogliere la storia di un amico/a, creare un’altra storia e condividerla con il tuo attore/attrice!


Punti da realizzare per ciascuno dei 5 stimoli:

· Ricerca fotografie / oggetti / musiche legati allo stimolo

· Scrittura testo legata allo stimolo

· Sviluppo di punti significativi/interessanti

· Registrare un video col telefonino con il testo recitato utilizzando tutti gli elementi trovati (fotografie / oggetti / musiche)

· Correzione testo per gli stranieri (in italiano) con i docenti


Grazie a questo schema sono arrivati i primi video. Abbiamo deciso di condividere qui quello di Leandro, un ragazzo filippino che ricorda suo nonno con tenerezza e nostalgia.





0 visualizzazioni

Tutte le attività realizzate sono finanziate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

logo-regione-single.png
logo-ministero.png

Bando RLU12019007062 - Art. 72 e 73 del DL 3 luglio 2017 n. 117

© 2023 by GREENIFY. Proudly created with Wix.com