• martadore

Teatro - luogo di confronto

Aggiornato il: feb 19

Il gruppo è ricco, transculturale e transgenerazionale. Al laboratorio, che si tiene per il momento a Milano, partecipano infatti 3 Minori Stranieri Non Accompagnati, 9 donne straniere, 5 donne italiane, 4 ragazzi stranieri e 3 uomini italiani.


A guidarli in questa esperienza di confronto con la diversità e di scoperta di sé e di come sia possibile dare una rappresentazione teatrale di se stessi e degli altri ci sono il regista e alcuni tecnici teatrali della compagnia Animanera, con cui La Tenda aveva già collaborato. A sostegno delle attività partecipano anche 3 volontari dell'associazione che ha un ruolo principale nel realizzare l'Azione 2 del progetto Unire - Universi in rete.

L'idea del laboratorio nasce da due fruttuose esperienze già fatte da La Tenda, che hanno visto collaborare italiani e stranieri: un gruppo misto di scrittura creativa e un gruppo di lavoro comune sulla percezione degli spazi che ha visto confrontarsi alcuni studenti universitari italiani e alcuni studenti stranieri della scuola di italiano. Da entrambe queste iniziative sono nati due libri. Adesso è iniziato un nuovo viaggio attraverso il teatro.

Il laboratorio è iniziato il 20 gennaio ed è a cadenza settimanale. I primi due incontri sono stati molto coinvolgenti, il gruppo si è affiatato subito e le tecniche adottate dal regista e dai suoi collaboratori si sono dimostrate efficacissime. Tutti si sono subito messi in gioco: la padronanza o meno della lingua è passata subito in secondo piano

L'esperienza sarà poi portata a Ostiano - in provincia di Cremona - e proposta alle donne indiane del posto, in stretta collaborazione con il gruppo che sta operando a Milano.


8 visualizzazioni

Tutte le attività realizzate sono finanziate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

logo-regione-single.png
logo-ministero.png

Bando RLU12019007062 - Art. 72 e 73 del DL 3 luglio 2017 n. 117

© 2023 by GREENIFY. Proudly created with Wix.com